venerdì 19 maggio 2006

I poteri moggi moggi...

boh, non lo so, si è già detto troppo, ma è comunque giusto sentire tutte le opinioni...copio, incollo e basta. da www.articolo21.com

Moggi:"Non sono il burattinaio di nessuna cupola: la cupola non esiste. Ho agito così per non essere la vittima dei poteri forti"

Ieri alle Iene l'ex-procuratore di calciatori come Baggio e Maradona, Antonio Caliendo dichiara che è successo tutto perchè "l'uomo nero ha deciso di buttare la pasta".

Non so perchè, ma tutto questo gran ciarlare e tutta questa opera di sciacallaggio nei confronti di Moggi & Co. mi da la sensazione che ci sia veramente un qualche potere ancora più forte di quello dimostrato dall'Ex Direttore Generale della Juventus.

Me lo lascia pensare il fatto che chi ha veramente potere è in qualche modo riverito dai media attuali.
In questo caso invece il Moggi è sembrato un pollo sin troppo facile da spennare.
Giornalisti che si ricordano dove stanno le Procure.
Giornalisti che invocano il diritto d'informazione
Giornalisti che sanno come e dove prendere le intercettazioni

Giornalisti pagati da un editore privato, padrone di 3 televisioni, del monopolio sugli introiti pubblicitari e guarda caso di una squadra calcistica "forte".
Anch'essa indagata.

Su su. Non starete mica pensando tutti alla stessa persona.
O sì?

sheenafabio

2 Comments:

Anonymous sheenandrea said...

chi è senza peccato....

4:33 PM  
Anonymous JuninhoPe said...

tutti alla stessa schifossissima persona

11:44 PM  

Posta un commento

<< Home